CHI SIAMO

alberto-spelda

La nostra storia

La Fe.Na.L.C., Federazione Nazionale Liberi Circoli è un’associazione storica di circoli presente su tutto il territorio Nazionale che annovera al proprio interno alcuni milioni di iscritti.

E’ un Ente Nazionale Assistenziale riconosciuto dal Ministero dell’Interno ( DM 10.16769/12000- del 23/12/1984 e 10.17812/12000- del 12/01/1985) , dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali e dal CIP – Comitato Italiano Paralimpico, quale di Ente di Promozione Sportiva Paralimpica , Associazione di Promozione Sociale ( iscritta dal 26/06/2002 al n° 21 del Registro della APS) e componente Osservatorio Nazionale dell’Associazionismo, aderisce al Forum Permanente del Terzo Settore;Alcune associazioni affiliate alla FENALC svolgono attività sociali e sportive con persone con problematiche intellettive in collaborazione con il S.O.I. – Special Olympics Italia con cui la FENALC ha sottoscritto un protocollo d’intesa; è una associazione presente su tutto il territorio nazionale.

La FENALC incentra la propria attività istituzionale sulla promozione e la sensibilizzazione alla cultura dell’associazionismo, inteso come opportunità di socializzazione, di valorizzazione reciproca e di integrazione delle minoranze.

Le attività della FENALC sono rivolte, in primis, ad alcune categorie di soggetti che per motivi diversi e cause molteplici sono in condizione di marginalità sociale: giovani, anziani e diversamente abili.

group

Sorta nel 1978 per iniziativa di un qualificato gruppo di operatori sociali già appartenenti al disciolto ENAL tutti esperti di questioni, metodi e tecniche di gestione del tempo libero, può legittimamente ritenersi inserita nel novero delle associazioni storiche del nostro Paese,anche attraverso la diffusione del periodico denominato Tempo Libero, oltre la web radio FENALC e la WEB TV FENALC. 
La Federazione, nel corso della sua storia, ha saputo caratterizzarsi come un forte ed autonomo movimento associativo che si è fatto carico di svolgere una costante azione di incentivazione, di supporto e affiancamento delle attività, iniziative e manifestazioni programmate e realizzate dai circoli di base, dalle strutture organiche periferiche e dalle associazioni convenzionate, sempre operando lungo le coordinate della cultura, della ricreazione del turismo sociale e della pratica sportiva amatoriale.

Le attività culturali fanno riferimento a corsi, concorsi, manifestazioni di pittura, scultura, poesia, narrativa, teatro danza, fotografia, filatelia e folklore.

Le attività turistiche spaziano dai viaggi alle gite, ai soggiorni di carattere culturale e religioso alle visite guidate, ai raduni. Le attività sportive riguardano quasi tutte le discipline olimpiche, paralimpiche e non sempre a livello amatoriale in attuazione del principio “sport per tutti”.

Forte del radicamento su tutto il territorio nazionale, la FENALCcertamente merita di porsi come interlocutore per le politiche del tempo libero, come parte sociale che intende incidere, con contributi autonomi ed originali, nel contesto della crescita civile e democratica dell’Italia.

I circoli e le strutture periferiche collegate sono organismi autonomi, sia amministrativamente sia operativamente, con il solo inderogabile impegno di attenersi alla finalità istituzionali ed alle direttive di politica sociale impartite dagli organi statutariamente competenti.

La Federazione cura la formazione dei quadri direttivi e tecnici attraverso corsi di formazione e mediante la fornitura (usando il mezzo telematico) di strumenti per favorire gli incontri e gli scambi di iniziative programmate dai circoli affiliati che più mostrano di essere in sintonia con le aspirazioni e linee di tendenza della fenomenologia evolutiva della società contemporanea.

Strumento di comunicazione e sensibilizzazione privilegiato per la diffusione delle attività sociali della FENALC sono la Web Tv ed la Web radio, realizzate nell’ambito del progetto “Media Social Web”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. La TV e la radio della FENALC sono strumenti privilegiati per la comunicazione dedicata al mondo del sociale poiché hanno permesso l’implementazione di una rete che coinvolge l’intero mondo del terzo settore: enti pubblici, associazioni, operatori , volontari, e chiunque abbia modo di collegarsi al nostro sito.

La creazione e la messa a regime della web Tv e della Web radio hanno visto la partecipazione attiva di ragazzi disabili.

In definitiva la federazione si propone di attuare un programma di formazione permanente e di elevazione ed arricchimento della persona umana, con il dichiarato fine di favorire il suo ottimale inserimento nel tessuto sociale.

La classe dirigente della FENALC costituisce un “capitale umano” di inestimabile valore, in quanto, prendendo le mosse dalle esperienze di operatori qualificati, ricercatori e formatori, che, nell’arco di un quarantennio, hanno dedicato parte della propria vita professionale alla crescita dei contesti sociali nei quali hanno operato, dichiara la propria ambizione a voler diventare una struttura di tecnici specializzati nella elaborazione di metodologie della gestione del tempo libero, operando come laboratorio sperimentale e permanente per lo studio di tutti quei fenomeni sociali e politici che concorrono a formare l’opinione pubblica ed orientano le linee di sviluppo della collettività nazionale, assolvendo in tal modo, alla propria vocazione e funzione di parte sociale.

Il Gruppo FENALC, oltre alla capo fila che è la Federazione Nazionale Liberi Circoli, Ente Nazionale Assistenziale e Associazione di Promozione Sociale,
si compone di:

Federazione Sport diversamente Abili Fenalc: un’intera sezione della FENALC è dedicata ai diversamente abili e alle attività finalizzate all’integrazione delle minoranze colpite da handicap fisici o psichici. (C.I.P.-Comitato Italiano Paralimpico e S.O.I.-Special Olympics Italia)

Ad oggi la Federazione Sport diversamente Abili Fenalc ha sviluppato attività ed organizzato eventi, riservati ad un’utenza di soggetti diversamente abili, riconducibili alle seguenti discipline sportive:

  1. Ippica e sport equestri

  2. Nuoto

  3. Calcetto

  4. Atletica leggera

  5. Bocce

  6. Palestra

  7. Lancio del peso

  8. Lancio del giavellotto

  9. Lancio del martello

  10. Ciclismo

  11. Danza sportiva

  12. Pesca sportiva

  13. Attività subacquee

  14. Calcio balilla

  15. Tennis da tavolo

  16. Pallacanestro in carrozzina

  17. Danza e balli

  18. Dama e scacchi

  19. Cinofilia

  20. Centri Estivi

  21. Centri Olistici

  22. Attività Turistiche

  23. Basket

  24. Pallavolo

  25. Arti Marziali

  26. Pugilato

  27. Podismo

  28. Sport Velici

  29. Sci

  30. Motociclismo

  31. Tiro con l’arco

  32. Tennis

  33. Rugby

  34. Poligono di Tiro

  35. Arrampicata libera

  36. Kitesurf

  37. Cacciatori

  38. Golf

  39. BeachVolley

  40. Scherma

  41. Sollevamento pesi

  42. Soft-air

  43. Calcio

  44. Biliardo

  45. Automobilismo

  46. Fotografia

  47. Volontariato

  48. Gruppi di Preghiera

  49. Ass.ne Tutela Patrimonio Artistico e Culturale

  50. Associazione Protezione Civile

  51. Associazione Difesa”Arte,Acqua,Suolo,Paesaggio”

  52. Associazione Guardia Costiera Ausiliaria

  53. Federazione Nazionale Teatro e Cinema

  54. Associazione Italiana Tradizioni Popolari

  55. Federazione Italiana Culturale Ricerca Enogastronomica

AISD Fenalc Associazione Italiana Sportiva Dilettantistica, che si propone agevolare la diffusione della pratica sportiva in tutte le sue discipline e in tutte le sue forme.

AITP Fenalc Associazione Italiana Tradizioni Popolari, che vuole, attraverso ricerche e studi, di riscoprire, rivalutare e favorire la cultura popolare tradizionale. Diffondere la cultura tradizionale italiana tra gli immigrati per contribuire alla loro integrazione attraverso il rafforzamento della nostra identità culturale.

AILPS Fenalc Associazione Italiana Laghetti di pesca sportiva, come la FENALC così il fenomeno dei laghetti privati destinati alla pesca sportiva è nato trenta anni fa. Il settore, sviluppatosi nel nord Italia è in netta crescita. Attraverso l’AILPS la FENALC si propone di diffondere la pratica della pesca sportiva in tutto il territorio nazionale.

AITPAC Fenalc Associazione Italiana per la Tutela del Patrimonio Artistico e Culturale, promuove, sia a livello nazionale, sia e soprattutto a livello regionale, la stipula di convenzioni di volontariato con il Ministero dei Beni Culturali e con i Direttori Regionali per i Beni Culturali e Paesaggistici.

AIPGCA Fenalc Associazione Italiana per la Promozione della Guardia Costiera Ausiliaria, si occupa di sviluppare riferimenti territoriali allo scopo di fornire un servizio di volontariato specializzato per la tutela dell’ambiente marittimo, dei laghi, dei fiumi e favorire una cultura della navigazione “in sicurezza” sulle acque principalmente allo scopo di svolgere una azione di prevenzione.

AIAPDAASP Fenalc Associazione Italiana Ambientalistica per la Promozione della Difesa dell’Aria, dell’Acqua, del Suolo e del Paesaggio, promuove “CAMPI di VOLONTARIATO per la TUTELA AMBIENTALE” finalizzati alla costruzione di “un pezzo” di mondo migliore

AIAPC Fenalc Associazione Italiana per l’Ausilio alla Protezione Civile, si occupa di stabilire un rapporto organico con il Dipartimento della Protezione Civile per caratterizzare molte azioni studiate e condotte in collaborazione con AITPC-FENALC, con AIAPDAASP-FENALC, al fine di creare “gruppi di Protezione Civile” in tutta Italia con volontari specializzati, opportunamente formati, nell’avvistamento e lo spegnimento degli incendi boschivi, nella tutela dei beni culturali, nell’intervento legato ai rischi idrogeologici, sismici, di assetto del territorio e di tutela del paesaggio.

AISS Fenalc Associazione Italiana Sportiva Subacquea, ha lo scopo di aiutare le persone ad apprendere tutte le tecniche d’immersione necessarie per partecipare in tutta sicurezza alle attività subacquee. La qualità dell’addestramento offerto attraverso mirati corsi formativi è di vitale importanza.

FNT & C Fenalc Teatro e Cinema Fenalc

F.I.C. Fenalc Federazione Italiana Ciclismo

F.N.P. di T. Fenalc Federazione Nazionale – Poligoni di Tiro

Federazione Sport e attività cinofile Fenalc.

Questa branca della FENALC,in collaborazione dell’ENCI -Ente Nazionale della Cinofilia Italiana con cui la FENALC ha sottoscritto un protocollo di collaborazione,prevede anche numerose attività volte all’integrazione dei disabili, attraverso l’utilizzo del cane nel sociale. Organizza infatti:

  • corsi di Pet-teraphy per bambini e diversamente abili

  • corsi di addestramento per cani per tutti i servizi di utilità all’uomo

  • corsi per la formazione di nuovi cinofili.

Tali attività assistite con gli animali consistono in interventi di tipo educativo-ricreativo e di supporto psico-relazionale, finalizzati al miglioramento della vita.

Le attività sopra elencate sono in fase di sviluppo ed implementazione su tutto il territorio nazionale. Si prevede inoltre l’integrazione di ulteriori attività e discipline sportive.

Si stima, ad oggi che il 30% delle attività della FENALC siano rivolte ad un utenza integrata con soggetti diversamente abili.

Vai all'inizio della pagina