• volontamiamoli

    Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso n.2/2020. Idea a fondamento della proposta progettuale Il progetto è studiato per favorire l’inclusione sociale di bambini e ragazzi con gravi disabilità psicofisiche, offrendo anche assistenza ai loro familiari. Vogliamo infatti realizzare, con la collaborazione di strutture sanitarie, enti locali, enti del terzo settore e numerosi volontari, molteplici interventi dedicati alla riabilitazione sensoriale e motorio-sportiva di bambini e ragazzi con gravi disabilità, fornendo anche, attraverso uno sportello di ascolto, sostegno psicologico ed informazioni ai loro familiari.…

  • volontamiamoli

    Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso n. Idea a fondamento della proposta progettuale Disabilità e sport è una sfida all’emarginazione possibile. L’indagine sull’inclusività dei ragazzi diversamente abili attraverso l’attività sportiva rivela che, seppure con grande fatica, l’impegno della società civile può raggiungere risultati straordinari. Quando si affronta il tema della disabilità ci si imbatte subito nel campo dei diritti negati, troppo spesso, infatti, queste persone con deficit cognitivi o motori si ritrovano escluse da spazi, attività, esperienze, relazioni. Il nostro progetto vuole…

  • unici

      Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso n.1/2018. Idea a fondamento della proposta progettuale Partendo dal presupposto che ogni bambino è unico, è necessario che i progetti rivolti a bambini con gravi disabilità realizzino un programma riabilitativo personalizzato, grazie al quale imparino a comunicare e a sfruttare le loro facoltà residue con esercizi di riabilitazione sensoriale, fisioterapia, attività motoria e sportiva che possa migliorare le loro abilità, potenzialità, autostima per facilitarne l’inclusione sociale e non farli sentire esclusi e soli. Nei casi…

  • rinati

    Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso n.1/2017.                                        L'idea:In Italia un bambino ogni duemila nasce con gravi malformazioni o patologie cranio-maxillo-facciali quali le sindromi di Crouzon, di Apert, di Pfeiffer, di Jacson-Weiss e molte altre. Sono pochi i centri specializzati nel nostro Paese a cui i genitori possono rivolgersi per questo genere di patologie, uno di questi è il Policlinico Umberto I di Roma…

  • insuperabili

    L'idea: Lo sport per disabili è uno degli strumenti migliori per la riabilitazione e l’inclusione sociale, esso oltre a migliorare laqualità della vita aiuta a ritrovare autostima, vivere emozioni con amici, sentirti realizzato ed apprezzato. Come ciinsegnano le recenti Paralimpiadi di Rio, sempre più persone con disabilità escono dai concetti di “ vergogna” e“assistenzialismo” e attraverso lo sport si affermano come persone normali e che con determinazione combattono per i propri diritti.La FENALC da anni collabora con il Comitato Italiano Paralimpico per promuovere l’attività sportivatra persone diversamente abili, ed in quest’ottica…

Vai all'inizio della pagina